Il cantante Bobby Mcferrin e il compositore Roger Treece scrivono una nuova pagina della musica, nella quale i confini tra generi si assottigliano. Ecco “Vocabularies”

Bobby McFerrin VOCABULARIES

McFerrin & Treece

VOCABULARIES

  • EMARCY, 2010 (UNIVERSAL)

L’esperanto musicale elaborato dal cantante Bobby McFerrin in trent’anni di carriera trova in questo disco una declinazione nuova, grazie alla collaborazione con il compositore Roger Treece. Il repertorio assume echi africaneggianti, mediorientali o classici (di memoria debussyana). Ne nasce un ibrido musicale nel quale i confini tra i generi e gli stili si annebbiano fino a scomparire. Il risultato finale è senza dubbio affascinante.

Leggi anche Non solo iPod: ecco i sistemi per ascoltare la musica digitale.